Sciroppo Sonorum all'Erisimo 160 ml


Raucedine, abbassamenti di voce, gola infiammata

Formato: 160ml.
17,30 €

Disponibilità: Disponibile

Codice: 023710
  • Spese di spedizione da €3,90 | Gratis per acquisti oltre € 67
  • Tempi di consegna: Standard 3/4 Giorni lavorativi | Espresso: 1/2 giorni lavorativi
  • Pagamenti: Con Paypal | Carta di Credito/Prepagata | Bonifico bancario | alla Consegna

Descrizione

Lo Sciroppo Sonorum è indicato in caso di raucedine e abbassamenti di voce.

L’Erisimo, pianta chiamata anche "Erba dei Cantanti", deve la sua fama erboristica alla proprietà di alleviare le infiammazioni della gola, risolve la raucedine e l'afonia conseguenti a laringiti, faringiti e tracheiti acute o croniche, e in genere le irritazioni delle prime vie aeree dovute a tosse, influenza e raffreddore.
L'erisimo è inoltre indicato per lenire le gole infiammate dei fumatori. Uso interno. Si consiglia: 1 cucchiaio di sciroppo 2-3 volte al giorno, lontano dai pasti. ? Leggi l'approfondimento sul Blog ? Scarica il Foglietto con i consigli per l'uso
Etichetta

Vol: 30°
Ingredienti: Alcol 30° (10%), mirto, eucalipto, erisimo. Conservare ben chiuso, in luogo fresco e asciutto.


  • vaccani 01/09/2020

    Qualità
    Ottimo prodotto e servizio.  Prodotto di alta qualita', grazie.

  • Lucia A. 01/09/2020

    Eccezionale
    È un prodotto veramente eccezionale, soprattutto per chi canta e ha bisogno talvolta di scaldare le corde vocale e ammorbidire la gola. Sono stata senza voce per l'influenza e l'ho preso tre volte al giorno lontano dai pasti. Dopo qualche giorno la voce era tornata! Poi l'ho usato prima di un concerto e ugualmente la voce usciva più pulita e senza il solito fastidioso catarro!

  • Anna L. 01/09/2020

    Jazz!
    ....andare in sala di incisione e dover rinunciare ad incidere perchè si ha poca voce, non è granchè bello...."Sonorum" è uno sciroppo che, se preso una mezz'ora prima dell'utilizzo della voce (anche intensivo) aiuta a "riscaldar" le corde vocali dandoti un bell'aiuto.... basta prenderne un po' e lasciarlo "riposare" in gola...e il gioco è fatto...ed è pure gradevole.... sintesi...ho registrato anche io qualche pezzo, ovviamente jazz, in sala ;)